Sanzione Arera per Acqualatina •PDF• •Stampa• •E-mail•

SANZIONE DELL'AUTORITA' AD ACQUALATINA

 

L'Arera, Autorità per l'energia e il servizio idrico, ha multato per un totale di € 248.000 Acqualatina per violazioni della regolamentazione del servizio idrico. 
In sintesi sono state riscontrate violazioni in materia di raccolta dati per la fatturazione, per mancata trasparenza della fattura e per il servizio di depurazione.
L'ordinanza, come sempre con Arera, è piuttosto complessa e composta da 22 pagine. Riportiamo di seguito in estratto il comma della sanzione:

 

2. di irrogare, ad Acqualatina S.p.a., ai sensi dell’articolo 2, comma 20, lettera c), della legge 481/95, una sanzione amministrativa pecuniaria in complessivi euro 248.000 (duecentoquarantottomila), di cui euro 193.000 (centonovantatremila) per le violazioni della regolazione in materia di raccolta dati e procedure MTT (di cui agli articoli 6, comma 6, lettera a), della deliberazione 585/2012/R/idr, 34, comma 1 del MTT e del punto 3.4.1. della determinazione 2/2012 TQI), euro 36.000 (trentaseimila) per le violazioni in materia di trasparenza di fatturazione ed euro 19.000 (diciannovemila) per le violazioni in materia di corrispettivi del servizio di depurazione;

 

La delibera completa si trova a questo indirizzo:
https://www.arera.it/allegati/docs/18/524-18.pdf